Come scegliere il bagaglio a mano più adatto a voi

Valigia

ValigiaViaggiare in aereo è una grande comodità e ci permette di effettuare viaggi anche brevi a costi contenuti. Uno dei peggiori nemici del viaggiatore è sicuramente il bagaglio a mano, spesso difficile da fare rientrare nei pesi e misure richieste con conseguente imbarco nella stiva a pagamento (solitamente salato).

Per chi ama viaggiare con il solo bagaglio a mano la scelta diventa estremamente importante. Borsa, trolley o zaino sono le scelte più comuni. Ognuno di questi ha dei vantaggi e degli svantaggi, ma quella probabilmente meno adatta è la borsa, per la difficoltà nell’organizzazione di vestiti e oggetti all’interno e la scomodità nel portare a tracolla un peso di circa 5-7 kg concessi per un bagaglio a mano.

Trolley e zaino sono probabilmente le scelte più adatte, e l’una o l’altra dovrebbero essere scelte a seconda del tipo di viaggio.

Il trolley è il più comodo nel trasporto, ha il vantaggio di occupare poco spazio e di rimanere in piedi ovunque lo si metta. Specialmente quelli rigidi consentono di portare oggetti fragili e souvenir vari senza rischiare di romperli, e al suo interno tutti gli oggetti possono essere organizzati con una certa precisione. Lo svantaggio del trolley è che può pesare fino a quasi 2kg se particolarmente robusto, utilizzando così buona parte del limite di peso. Bisogna inoltre fare attenzione alle misure, perché non è comprimibile come uno zaino e quindi dovete essere sicuri che rientri nelle misure stabilite. Importante è inoltre la posizione delle ruote: un trolley da viaggio 4 ruote è sicuramente più comodo ma potrebbe avere le ruote troppo sporgenti e sforare le misure richieste.

Lo zaino è il tipo di bagaglio a mano migliore per un viaggio di tipo esplorativo. Non parliamo necessariamente di scarpinate in montagna, perché anche visitare una città camminando 5-6 ore al giorno può diventare estenuante. Lo zaino permette la distribuzione equilibrata del peso sulle spalle senza troppi impicci. Può essere riempito in ogni suo spazio e compresso di qualche centimetro per farlo rientrare all’interno delle misure stabilite. Lo svantaggio più grande dello zaino è trovarne uno di qualità che non pesi troppo. È necessario che sia abbastanza robusto da tenere tutto il peso, perché una rottura dello zaino significherebbe sicuramente un viaggio rovinato.

Ora che conoscete i pro e i contro di tutti i tipi di bagaglio a mano non avrete più problemi nel prendere la vostra decisione e saprete scegliere la soluzione più adatta al vostro viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *