Home Consigli utili Cozily: lo psicologo in un’App

Cozily: lo psicologo in un’App

psychology-2647941_1920

L’impossibilità di uscire e ritrovarsi bloccati in casa ha portato milioni di italiani a soffrire di stress psicologico, ansia e depressione. L’aumento di persone che necessitano di un supporto psicologico, ha fatto sì che numerose associazioni, psicologi e aziende offrissero nuovi servizi online per tutti coloro che necessitano di uno psicologo.

La psicoterapia online è una forma che viene eseguita mediante dei dispositivi connessi ad internet e permette di fare una consulenza psicologica assieme ad un terapeuta certificato. A volte, può assumere diverse forme: chat-therapy, email therapy e video-therapy. Le forme più eseguite dagli psicologi online sono la video chiamata e la terapia via chat.

La chat therapy consiste in una consulenza in tempo reale via chat e generalmente, si svolge via WhatsApp, Messenger oppure mediante specifiche applicazioni permettendo di utilizzare il testo, i messaggi vocali oppure i video. Si tratta di una comunicazione diretta ed è il terapeuta a scegliere la tipologia di formato più adatta in base alla tipologia di paziente.

Lo psicologo online con Cozily: ecco perché funziona

Durante i mesi di lockdown, è nata una nuova applicazione in grado di fornire un supporto psicologico continuo e diretto alle persone che soffrono di disturbi mentali. Il servizio offre la possibilità di iscriversi in totale anonimato e parlando attraverso la piattaforma descrivendo i sintomi così da far comprendere al terapeuta la problematica da risolvere.

Il servizio dello psicologo online, in questo periodo storico, rappresenta un’ancora di salvataggio per tutti coloro che desiderano un supporto immediato, economico e anche per coloro che vogliono restare in anonimato. In questo modo, è possibile sensibilizzare le persone nel chiedere aiuto senza paura.

Il team di questa nuova app è formato da psicologi e psicoterapeuti professionisti, iscritti all’albo e con tutte le competenze necessarie per risolvere qualsiasi tipologia di disturbo psicologico. Gli utenti possono usufruire dei numerosi contenuti disponibili che trattano argomenti di natura psicologica, per comprendere a pieno il proprio disturbo oppure per scoprire ulteriori informazioni a riguardo.

Le problematiche psicologiche legate al Covid-19

Le aree di supporto delle piattaforme ed applicazioni per il sostegno psicologico sono aumentate nell’ultimo anno, proprio a causa dei numerosi disturbi psicologici legati al Covid-19. Attualmente ci si occupa molto di dinamiche legate alla famiglia e alla convivenza, dell’ansia e della depressione, della solitudine e anche della gestione della rabbia o delle proprie paure.

Da maggio 2020, si è assistito ad un aumento delle persone con difficoltà nelle relazioni sociali, con la paura del contagio che ha causato il timore di uscire di casa oppure di rimanere isolati. Attualmente, invece, si assiste ad un aumento di crisi di ansia e depressione legate alla crisi economica che, in un modo o in un altro, ha colpito gran parte delle famiglie italiane.

I soggetti più esposti al rischio di sviluppare problemi di salute mentale, attualmente sono i giovani, chi soffre di disturbi del sonno e chi ha uno stato di salute già precario. I sintomi più comuni che associano tutti coloro che sono fortemente stressati in questo periodo, sono: insicurezza, confusione, isolamento emotivo e senso di colpa per essere la causa di contagio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here